Finalmente…Go Wine! il piacere del reincontro

I soci Go Wine si incontrano nelle varie delegazioni in Italia all’insegna della piacevolezza e della degustazione.
Tema: i vitigni autoctoni, ripartendo dal racconto di tanti territori italiani e unendosi idealmente a tanti viticoltori. 

Riprendiamo da dove eravamo rimasti… Ecco il calendario degli appuntamenti:

Finalmente…Go Wine! – E’ il motivo che riunirà con una serie di eventi tutte le delegazioni Go Wine in Italia nel periodo dal 29 giugno al 16 luglio.

 Se il vino è piacere e convivialità, se il momento della degustazione sa unire alla conoscenza il tema dell’incontro con le persone, allora tutto questo è molto mancato nel lungo periodo del lockdown e nelle settimane ancora successive.

Ora, sempre con attenzione alle disposizioni di legge e alla sicurezza delle persone, Go Wine, associazione nazionale che promuove la cultura del vino e l’enoturismo, lancia un primo messaggio per riunire i suoi soci e farlo nelle varie sedi in Italia.

 

“Grazie alla disponibilità dei vari delegati, abbiamo coordinato un programma di incontri che toccherà tante sedi – dicono da Go Wine. In ciascuna sede si organizzeranno momenti di degustazione, seguendo le disposizioni previste: tavoli da 4 posti con il dovuto distanziamento, presenza di igienizzanti per le mani, le coppie che partecipano avranno un loro singolo tavolo. Con la possibilità di formare gruppi di amici a tavola, sempre con il distanziamento previsto”.

 

Una sorta di file rouge che legherà tutti i soci Go Wine con una speciale attenzione alla viticoltura italiana, colpita anch’essa dal Covid e che resta in assoluto uno dei migliori volti del made in Italy.

“Anche nei momenti di crisi e difficoltà – proseguono da Go Wine – emerge il valore che ha raggiunto la viticoltura in Italia. Grazie alla straordinaria capacità di tanti viticoltori di esprimere non solo vini di qualità, ma di saper raccontare attraverso un vino una terra, un luogo di cultura, un’emozione che genera quel rapporto di identità/tipicità che è alla base dell’enoturismo e che caratterizza molte iniziative dell’associazione Go Wine”.

 

Con questo intendimento il tema del calendario di incontri sarà legato ai vitigni autoctoni: in ogni sede la degustazione racconterà vini e storie di uomini e donne del vino.  Invitando soci e ospiti a ideali percorsi, in attesa che gradualmente la ripresa delle normali attività possa riportarci a camminare l’Italia del vino.

Per informazioni:

Associazione Go Wine tel. 0173 364631 stampa.eventi@gowinet.itwww.gowinet.it                                                                                              

 

 

Ecco il calendario degli appuntamenti:

 

Lunedì 29 giugno

Torino – Little (vin) Italy, enogiro d’Italia, prima tappa, enoteca Bicchierdivino

 

Mercoledì 1 luglio

Genova – Itinerario lungo l’Italia con 8 vini autoctoni – Tuna Food & Wine

 

Giovedì 2 luglio

Alba(Treiso)- La Ciau del Tornavento e i volti del nebbiolo – Rist. La Ciau del Tornavento

 

Venerdì 3 luglio

Savona – Degustazione di 5 vini autoctoni – sms Fornaci Giardino Serenella

 

Sabato 4 luglio

Livorno – Go Wine in cantina: la Tenuta del Buonamico e la doc Montecarlo

 

Domenica 5 luglio

Mugello – Go Wine in cantina: la Fattoria Santo Stefano e il Chianti

 

Martedì 7 luglio

Bologna – Itinerario lungo l’Italia con 8 vini autoctoni – Ristorante Acqua Pazza

 

Mercoledì 8 luglio: 3 appuntamenti!

Como – Degustazione di 6 vini autoctoni – Vittoria Cafe&Bistrot

Milano – Itinerario lungo l’Italia con 8 vini autoctoni– Enoteca Il Cinghiale Rosso

Reggio E./Parma: Vini che valgono il viaggio – Ristorante I Du Matt, Parma

 

Venerdì 10 luglio

L’Aquila – Degustazione di 6 vini autoctoni – Ristorante Voglia di Pizza

 

Sabato 12 luglio

Cagliari – Vini che valgono il viaggio – Brebus Bakery

 

Lunedì 13 luglio

Torino – Little (vin) Italy, enogiro d’Italia, seconda tappa, enoteca Bicchierdivino

 

Martedì 14 luglio

Roma – Itinerario lungo l’Italia con 8 vini autoctoni – Ristorante Ripa12 (Trastevere)

 

Giovedì 16 luglio

Salerno – Percorsi autoctoni: 3 vini 3 racconti – Hotel dei Principati, Baronissi

 

Una sorta di fil rouge legato al piacere del reincontro, dello stare insieme,

di riprendere le degustazioni come occasione di piacevolezza e conoscenza di tanti vini.

 

 

Per informazioni:

Associazione Go Wine tel. 0173 364631 stampa.eventi@gowinet.itwww.gowinet.it

 

L’articolo Finalmente…Go Wine! il piacere del reincontro sembra essere il primo su EgNews OlioVinoPeperoncino – gastronomia, vino, cucina, champagne, viaggi e turismo produttori agricoli.

from EgNews OlioVinoPeperoncino – gastronomia, vino, cucina, champagne, viaggi e turismo produttori agricoli https://ift.tt/3dCVqBG
via I

Create your website at WordPress.com
Get started
%d bloggers like this:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close