Roma 4 Roma, il The Court fa networking a supporto della community di bartender della Capitale

Il progetto ideato dal Bar Director Matteo Zed da appuntamento ai drink lover ogni giovedì dalle 15:00 alle 18:00. Si chiama Roma 4 Roma e adesso vi raccontiamo di cosa si tratta!

Il The Court lancia un’iniziativa dedicata ai bartender della Capitale

Roma. Capitale d’Italia e capitano della mixology in questa partita che, ahinoi, dura più di 90 minuti.

Eppure, Roma ha appena fatto goal. Con un’iniziativa importante, che si chiama Roma 4 Roma. In campo sono scesi tutti, il cocktail bar The Court di Palazzo Manfredi non ha lasciato in panchina nessuno.

In questa sfida di chiusure e limitazioni di orari, ancora senza una tregua, il settore della mixology si è visto fare parecchi sgambetti. Ma la squadra resiste e vuole rialzarsi.

Roma che non si arrende

Voi che cosa vi ricorderete di questa lunga partita, quando sarà finalmente terminata? L’atmosfera di un bancone ricreata nel salottino di casa. Del Martini che avete imparato a miscelare, e solo grazie alle video ricette dei bartender che hanno dovuto rivedere la loro strategia su come rimanervi accanto, a distanza.

Vi ricorderete del cocktail delivery che, più che soddisfare una comodità, ha spesso colmato una mancanza.

E vi ricorderete senz’altro di iniziative come questa, che si chiama Roma 4 Roma, dove i bartender della Capitale faranno community.

Roma 4 Roma, l’iniziativa del The Court

A partire da giovedì 21 gennaio e per i 18 giovedì successivi (anche se verranno presto comunicati tanti altri appuntamenti), il The Court di Via Labicana 125, il cocktail bar di Palazzo Manfredi, ospiterà a rotazione un bartender che conoscete bene o che non conoscete affatto –ma che magari, una volta finito tutto, andrete a trovare nel suo locale.

L’idea è quella di sostenere il settore della mixology in modo solidale, perché la solidarietà è assolutamente miscelabile e porterà tanti di voi –chi vive a Roma di sicuro- a sorseggiare quel drink che vi manca tantissimo bere al bancone del nostro locale del cuore.

Come funziona Roma 4 Roma

Il Bar Director del The Court, Matteo Zed, ha spiegato che quest’iniziativa intende dare una mano a tutti quei cocktail bar che purtroppo, a causa delle restrizioni o delle spese impossibili da contenere, si sono visti costretti a chiudere, in attesa di tempi migliori.

Moltissimi bartender sono rimasti fermi o attivi soltanto a metà. Il The Court offre così l’opportunità a tutti i barman, senza distinzioni, di poter “sentire di nuovo” tra le mani il proprio lavoro e, cosa assai importante, di rivedere i propri clienti.

E allora, Roma 4 Roma è più giusto dire sia un’iniziativa che aiuta i bartender e i drink lover a rafforzare il loro legame –perché, ricordiamoci, che il nostro bartender di fiducia, spesso sa i segreti che non diciamo a nessuno.

L’idea di Matteo Zed

“Ho immaginato quanti clienti si saranno sentiti orfani del proprio bar preferito. Ho pensato, allora, di riunire alcuni bar qui al The Court”. Un insight, quello di Zed, dal retrogusto malinconico e asciutto di quei cocktail molto sour, ma che presto è svoltato nella dolcezza di quei drink più esotici e Tiki.

“I clienti fanno parte a pieno titolo della comunità̀ ‘allargata’ del bar. Mi sembrava giusto dare loro la possibilità̀ di bere direttamente dalle mani dei loro bartender preferiti” –ha continuato Zed.

Ogni appuntamento del giovedì di Roma 4 Roma al cocktail bar The Court di Palazzo Manfredi, sarà supportato da brand importanti, sponsor dell’iniziativa.

Matteo Zed è felice di farci sapere che sono tantissimi i bartender romani che hanno aderito a questa speciale iniziativa di comfort mixology, che è davvero mixology di conforto.

Appuntamento ogni giovedì con Roma 4 Roma

Roma-4-Roma-The-Court-Coqtail-Milano

Di speranza e di ottimismo sugellato nel nuovo “cheers!” del giovedì, dalle 15:00 alle 18:00, in una location mozzafiato come quella del The Court che, nonostante le difficoltà del periodo, funziona ed è tenuta in vita dalla sua clientela più affezionata.

I drink che saranno serviti nel corso degli appuntamenti avranno un prezzo compreso tra gli 8 e i 10 euro: una cifra molto più contenuta rispetto alla tipica drink list del The Court, indizio di ulteriore sostegno agli attori di un settore così in difficoltà. Ma combattivo.

In più, l’aperitivo di accompagnamento ai drink sarà offerto proprio dal The Court, ha precisato Matteo Zed.

Roma 4 Roma, gli appuntamenti da segnare in agenda

Vi facciamo un grande regalo con un super spoiler. Vi riveliamo subito quali saranno i bartender protagonisti dell’appuntamento di mixology Roma 4 Roma al The Court di Palazzo Manfredi a partire da giovedì 21 gennaio…fino al 20 maggio!

  • 21 gennaio – Mario Farulla – Lobby Bar Hotel Chapter Roma
  • 28 gennaio – Riccardo Rossi – Freni e Frizioni
  • 4 febbraio – Roman Popovici – Jigger Drink Bistrot Wine
  • 11 febbraio – Marco Zampilli & Christian Ricci – Ru.De.
  • 18 febbraio – Raimonda Basso Bondini & Andrea Pomo – Jerry Thomas Speakeasy
  • 25 febbraio – Silvia Carpene – Buseto
  • 4 marzo – Joy Napolitano – The Barber Shop Speakeasy
  • 11 marzo – Roberto Artusio & Cristian Bugiada – La Punta Expendio de Agave
  • 18 marzo – Pasqualino Viscito – Empire
  • 25 marzo – Michele Ferruccio – Treefolk’s Public House
  • 1 aprile – Valeria Bassetti – Drink.it
  • 8 aprile – Daniele Arciello – Städlin
  • 15 aprile – Damiano Miraglia & Daniele Armano – Latta Fermenti e Miscele
  • 22 aprile – Blind Pig
  • 29 aprile – Ludovico Lembo & William Santamaita – Tale Cocktail Bar
  • 6 maggio – Alessandro Simeone – Acquaroof
  • 13 maggio – Drop Monti
  • 20 maggio – La Quintessa

L’articolo Roma 4 Roma, il The Court fa networking a supporto della community di bartender della Capitale proviene da Coqtail Milano.

from Coqtail Milano https://ift.tt/3i83z53
via I

Create your website at WordPress.com
Get started
%d bloggers like this:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close